(+39) 0831 572511

Il Consorzio ASI ha realizzato una Piattaforma Telematica finalizzata alla gestione informatizzata dei flussi relativi a container e passeggeri in ambito portuale e retroportuale; attualmente è in fase di studio il suo rilancio.

Tale piattaforma che è dotata di un proprio call center, già attivo, ha tra le sue funzionalità anche quella di provvedere a reperire, per gli autotrasportatori interessati, carichi per evitare ritorni a vuoto.

Le funzionalità svolte dalla piattaforma consortile, si concretizzano fattivamente, nel rilascio da parte di un operatore, in un tempo brevissimo (20 sec. per l’imbarco di una macchina con quattro passeggeri), di una carta di imbarco elettronica. Le informazioni contenute nella carta d’imbarco così emessa, sono poi immediatamente disponibili per utilizzi con finalità legate alla sicurezza nei porti, a scopi commerciali ed a rilevazioni statistiche.

Attraverso le funzionalità presenti nella Piattaforma Telematica consortile le Autorità Portuali possono realizzare una puntuale gestione degli imbarchi, sia di passeggeri sia di TIR, con in più il valore aggiunto di poter mettere a disposizione, attraverso “la parte merci” della Piattaforma, un potente motore di ricerca per committenti interessati a trovare trasporti a prezzi ridotti (si tenga presente che sfruttando un ritorno a vuoto il costo del viaggio si dimezza) e per trasportatori che intendono realizzare un surplus economico su un viaggio già pagato.

Le funzioni svolte dalla Piattaforma Telematica consortile, inoltre, si integrano perfettamente con l’iniziativa della Regione Puglia che ha ottenuto finanziamenti comunitari per realizzare un progetto per lo sviluppo di sistemi di trasporto intelligenti nei nodi nazionali del sistema portuale pugliese. Le funzionalità richieste dal progetto regionale sono, tra le altre, il booking e ticketing on line, il check-in, inclusa la gestione automatizzata delle operazioni di pre check-in e post check-in (gestione in tempo reale della situazione del traffico suddiviso tra persone/mezzi attese, persone/mezzi transitati con registrazione dei dati di transito ottenuti), il call center per l’assistenza agli utenti del Portale, la sicurezza nei porti secondo le vigenti norme in materia.

Per maggior dettagli e per visionare le funzionalità offerte dalla Piattaforma Telematica è possibile visitare il sito www.esalog.it .