(+39) 0831 572511

Progetti SIRAI – AVVISO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE – Servizi di Progettazione, Direzione Lavori e Assistenza al Collaudo – Aggiornamento FAQ

FAQ. N. 3

Si chiede se è possibile presentare la propria manifestazione in qualità di consorzio stabile di società di ingegneria di cui all’art. 46 comma 1 lett. f) del D. Lgs. 50/2016, indicando subito le società di ingegneria consorziate designate per l’espletamento dell’attività professionale.

RISPOSTA

Così come specificatamente indicato nell’allegato “A” del modello di partecipazione della manifestazione di interesse richiamata in oggetto, è possibile la partecipazione dei consorzi stabili di società di ingegneria di cui all’art. 46 comma 1 lett. f) del D.Lgs. 50/2016. Resta inteso che deve essere necessariamente indicato, per ciascuna delle società designate per l’espletamento dell’attività professionale, il nominativo del professionista incaricato della redazione del progetto e della direzione lavori.

FAQ. N. 2

“In riferimento all’oggetto, alla pag. 6 dell’Avviso allegato alla presente, sono richiesti servizi di ingegneria per la categoria “Impianti di depurazione con ridotte problematiche tecniche”, ID opere IB.05, con grado di complessità pari a 0,70. Chiediamo cortesemente di confermare che i requisiti richiesti possano essere soddisfatti anche dalla destinazione funzionale “ Impianti meccanici a fluido a servizio  delle costruzioni”, ID opere  IA.01 con grado di complessità 0,75, in quanto il grado di complessità è superiore a quello richiesto e la natura del servizio riguarda, come indicato nell’oggetto, “il miglioramento del servizio di produzione e distribuzione acqua industriale dell’invaso del Cillarese”.

RISPOSTA:

La categoria progettuale “Impianti di depurazione con ridotte problematiche tecniche” – ID opere IB.05, è stata individuata in relazione alla tipologia di intervento progettuale richiesto, che attiene al revamping di impianti di trattamento acque. La manifestazione di interesse tende all’individuazione di specifiche professionalità che abbiano competenza ed esperienza nella progettazione e adeguamento tecnologico di impianti di trattamento acque.
I requisiti richiesti, pertanto, attengono alla categoria progettuale “Impianti di depurazione con ridotte problematiche tecniche” – ID opere IB.05, indicata nella manifestazione di interesse.

FAQ N. 1

Egregio . . . . .. ., con riferimento all’istanza di partecipazione da Lei inviata in data  ____ a mezzo PEC mail, si rileva che, nell’oggetto della stessa, non è stato indicato il titolo del progetto per il quale intende manifestare interesse.

RISPOSTA:

Nel testo dell’avviso pubblicato sul sito web consortile, è specificatamente indicato che: “Nell’oggetto della mail deve essere indicata la seguente dicitura: “PROGETTI SIRAI ASI BRINDISI – Manifestazione interesse al Progetto ___“  (riportare  solo il titolo di uno  dei progetti di seguito elencati  ).
Qualora fosse suo intendimento manifestare interesse a più di un progetto facente parte dell’avviso, è necessario che Lei ci invii tante mail per quanti sono i progetti che Le interessano.

Progetti SIRAI – AGGIORNAMENTO AVVISO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE – Servizi di Progettazione, Direzione Lavori e Assistenza al Collaudo

SI RENDE NOTO che Il Consorzio per l’Area di Sviluppo industriale di Brindisi (Consorzio ASI), partecipa alla procedura negoziata con la Regione Puglia nell’ambito del FSC 2014-2020 – Patto per la Puglia. Con il presente avviso, intende espletare una manifestazione d’interesse, ai sensi dei commi 2 e 3 dell’art. 70 del D.L.gs 50/206, avente per oggetto l’affidamento di servizi di ingegneria, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento e trasparenza, al fine di individuare gli operatori economici da invitare a successiva procedura ristretta ai sensi dell’art. 36 comma 2 lett. b) del D. Lgs 50/2016.

Le manifestazioni di interesse, sottoscritte esclusivamente con firma digitale, redatte secondo il modello ALLEGATO A, dovranno pervenire, singolarmente, esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo pec: uffprotocollo.asibr@legalmail.it entro e non oltre le ore 23.59 del giorno 21/11/2019.

Sono ammessi a manifestare interesse gli operatori economici di cui all’art. 46 D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii con idoneità individuale o plurisoggettiva, in possesso dell’idonea abilitazione professionale e dei requisiti indicati al paragrafo “REQUISITI DI PARTECIPAZIONE” del presente avviso.
In particolare, si richiede la partecipazione di:
a) liberi professionisti singoli od associati nelle forme riconosciute dal vigente quadro normativo;
b) società di professionisti;
c) società di ingegneria.

Non saranno prese in considerazione le manifestazioni di interesse pervenute al protocollo oltre il termine perentorio sopra evidenziato.

Nell’oggetto della mail deve essere indicata la seguente dicitura: “PROGETTI SIRAI ASI BRINDISI – Manifestazione interesse al Progetto ___“  (riportare  solo il titolo di uno  dei progetti di seguito elencati  ).

  • Miglioramento servizio di produzione e distribuzione Acqua industriale invaso del Cillarese.”     (vedi allegato 1)  
  • “Realizzazione del tronco di adduzione idrica, primo anello di distribuzione e parte della viabilità di PRT a servizio dell’agglomerato industriale di Fasano Sud.” (vedi allegato 2)
  • “IMPIANTO TRATTAMENTO ACQUE INVASO DEL CILLARESE: Copertura con pannelli fotovoltaici di parte delle vasche di accumulo delle acque trattate. 1° stralcio COPERTURA VASCHE LATO OVEST (vasche A- B-C) – (vedi allegato 3)
  • “Ristrutturazione ed ampliamento della fognatura pluviale nell’agglomerato industriale di Brindisi” (vedi allegato 4) 
  • Efficientamento e razionalizzazione del sistema di distribuzione acqua di provenienza AQP all’interno della zona industriale di Brindisi” (vedi allegato 5)

Responsabile Unico del Procedimento è il dirigente consortile Antonio LA FORGIA, tel. 0831 572505, e-mail alaforgia@asi.br.it 

AVVISO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE – VENDITA FABBRICATO CONSORTILE SITO IN BRINDISI – VIALE ARNO N. 7

Il Consorzio ASI di Brindisi, con sede in Brindisi sulla via Angelo Titi n. 19 – Ccod. fisc. 00176630747 – t. 0831572511 – f. 0831 573805 – intende procedere alla vendita di un fabbricato di sua proprietà sito in Brindisi sul viale Arno n. 7 – meglio dettagliato nella scheda prelevabile QUI. CHIUNQUE fosse interessato a manifestare interesse potrà farlo inviando una comunicazione, SOLO ED ESCLUSIVAMENTE a mezzo posta elettronica certificata, entro le ore 23.59 del 20 agosto 2019, all’indirizzo uffprotocollo.asibr@legalmail.it Il prezzo di partenza a base di gara è di euro 103.725,00(eurocentotremilasettecentoventicinque/00). SONO AMMESSE SOLO OFFERTE AL RIALZO SI INFORMA CHE IN CASO DI DUE O PIU’ OFFERTE AVENTI LO STESSO PREZZO SI PROCEDERA’ MEDIANTE SORTEGGIO CHE AVVERRA’ IN SEDUTA PUBBLICA PRESSO LA SEDE CONSORTILE NELLA SALA ASSEMBLEARE SITA AL 1° PIANO DELLA PALAZZINA CONSORTILE DI VIA ANGELO TITI N. 19 – 72100 BRINDISI Brindisi, lì 26 luglio 2019 Il RUP ing. Pietro PALMA